Mater stultorum semper gerentes.

Parcheggiare da stronzi.

Succede, ogni giorno. Non solo nella nostra città. Ovunque sulla terra ci sia un agglomerato urbano con conseguente abbondanza di automobili, lì c’è qualcuno che parcheggia da stronzo.

Ovunque.

Germania paese civile.

Germania paese civile.

Perché?

Chi parcheggia da stronzo non guarda in faccia a niente e nessuno, si fa beffe dei posti riservati a portatori di handicap e del buon senso.

In Soviet Russia, car parks you.

In Soviet Russia, car parks you.

 

Sarà l’automobile a modificare il gene che sovrintende le abilità parcheggiatorie dell’individuo? È colpa dell’auto se una personcina per bene, e che magari saluta sempre, si trasforma in un parcheggiatore stronzo?

Siamo tutti portati a pensarla così.

Ma ci sbagliamo.

Pedalate sui Denti espande gli orizzonti delle vostre coscienze… il parcheggiatore nasce stronzo e pratica la sua stronzaggine in modo direi democratico, a prescindere dal mezzo che usa.

Stronzo a pedali.

Stronzo a pedali.

Ce ne entravano almeno altre quattro…

Annunci

2 pensieri su “Mater stultorum semper gerentes.

Rispondi sui Denti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...