Cinque tipi di ciclista a Roma.

Ciclista Porco Zio

Questo post non pretende di essere esaustivo della varietà dei ciclisti a Roma, ciò nonostante ho voluto condividere con voi cinque tipologie di ciclista a Roma per me molto rappresentative del tessuto cittadino.

1) Ciclista Porco Zio – Il suo approccio alla bici è integrato in una scala di valori in cui sono comprese anche parole come rivoluzione, infradito, barba e pomodori in balcone. Per lui stare in sella ad una bicicletta è simbolo di un moto di protesta irresistibile che lo porterà, prima o poi, a ripercorrere le gesta di Camillo Cienfuegos, nonostante non abbia idea di chi fosse e cosa abbia rappresentato costui per il popolo lituano.

Quando è costretto ad interrompere la pedalata che ogni giorno lo porta alla Bastiglia, davanti ad un incomprensibile semaforo rosso o a dei bambini di famiglia tardo borghese che attraversano la strada sulle strisce, comincia a bestemmiare suo Zio e quei disgraziati che ancora non hanno compreso la portata rivoluzionaria della bici. La sua, molto spesso, vale qualche migliaio di euro.

 

2) Ciclista Pedoassistito – Parliamo – ça va sans dire – di costoro che utilizzano una bicicletta con la pedalata assistita. La fascinazione per questo mezzo di trasporto ibrido e incredibilmente maldestro è uno degli enigmi del mondo delle due ruote. L’aria assente del ciclista pedoassistito è una costante come altrettanto costante è il suo moto: la sua velocità non cambia mai, ne’ la sua postura.

Alcuni amici riferiscono di aver visto pedoassistiti entrare in un deposito tram e averli visti uscire nuovamente il mattino dopo. Il pedoassistito è vestito di tutto punto, perchè lui, a differenza nostra, non suda. Il suo sorpasso non è probabile, è inesorabile. Procede spesso senza degnarci neanche di uno sguardo. Il dubbio che l’umanità del ciclista pedoassistito sia fasulla ci saluta quando quando una lacrima scende sul viso di costui: è arrivato il momento di comprare una batteria nuova.

 

professionista

3) Ciclista (Wannabe) Professionista – Ha comprato la bici da un mese e già sembra Moser alla rincorsa del record sull’ora. Gambe depilate con la ceretta, occhiali a specchio e un caschetto che lo fanno somigliare un po’ ad Alien è solito frequentare la ciclabile sul Tevere in coppia o in piccoli gruppi con la chiara convinzione che più corri più hai diritto ad un maggiore spazio rispetto agli altri. In particolare, per poter procedere affiancato al compagno, è solito percorrere la ciclabile a gran velocità e contromano, nella convinzione che lo spirito di Adriano Dezan lo stia cronometrando dall’alto. Solitamente quando gli si fa notare la scorrettezza risponde con monosillabi perentori: Aò, ehh, aah.

Difficilmente si ferma per chiarire l’accaduto, non può perdere tempo. Quando si trova su strada, circondato da auto, regala il meglio, riuscendo a far odiare tutta la categoria dei ciclisti improvvisando crono a squadre in aree urbane.

 

4) Ciclista Ecologico – E’ il cugino buddista del ciclista Porco Zio. Ha l’inconfondibile targa NO OIL sulla bici e ha una cassetta di plastica montata in maniera apparentemente precaria che serve per caricare frutta e verdura a kilometro zero. Lascia la bici incustodita perchè chi mai si può fregare la sua bici tutta ruggine e ammaccature e poi, dopo aver constatato il furto, litiga con l’edicolante fascio che dà la colpa agli zingari.

Parliamoci chiaro: noi amiamo il Ciclista Ecologico e solo persone davvero sgradevoli possono parlarne male.

 

 

Ciclista della domenica

5) Ciclista della Domenica – E’ quasi sempre il male, o almeno lo rappresenterà per un bel po’, fino a quando non smetterà di pedalare oppure cambierà abitudini. “Anvedi tutti quanti in bici pure quel fracicone del collega mio va in bici, che dici annamo da Decatlon e se la compramo pure noi?”
Il seguito lo conosciamo tutti, ciclisti e no, abbastanza bene. Si comincia con traiettorie a zig zag prima sulla strada, con gli amici automobilisti più sfrontati che si emozionano al pensiero di poter investire così facilmente un ciclista.

Poi si passa al più sicuro marciapiede dove il Ciclista della Domenica e sua moglie fanno grande sfoggio del campanello, ignorando tutti quei rompipalle di pedoni che non capiscono il gesto di grande sensibilità
ecologica che lo ha portato, con tutta la famiglia, a decidere di prendere la bici e sfrecciare vicino a passeggini e cani da compagnia. Col golfino sulle spalle nella versione maschile, pelliccia in quella femminile invernale (vedi foto) se ne va bel bello per le strade di Roma insegnando a tutti come si sta al mondo, salvo dimenticarselo dal lunedì al sabato, quando cioè tornerà aggressivamente alla guida della sua auto.

E voi che ciclista siete?

Annunci

2 pensieri su “Cinque tipi di ciclista a Roma.

  1. Ciao sono un ciclista Porzo Ziooooooo che tutti i giorno si fa Stazione Trastevere – Viale Manzoni e viceversa…. forse odio più i pedoni che le auto… non capiscono cosa voglia dire perdere lo slancio perché loro attraversano senza guardare… Comunque da oggi vi leggerò… bravi… quando volete costruire una pista ciclabile abusiva io ci sarò.

    Liked by 1 persona

    • Ciao Matteo, benvenuto e grazie per la fiducia e le belle parole.

      Lasciaci dire che sapere di avere un Ciclista tipo 1 (‘Porco Zio’) di tal fatta, spavaldo di essere e con lo sguardo chiaro a tal punto da individuare PERFETTAMENTE quale sia il nemico principale di tutta la categoria (vedi: http://bit.ly/Ped0ne), ci riempie di orgoglio così tanto che ci esce dalle orecchie.

      Sei il ciclista che abbiamo sempre sognato come lettore, e ti contatteremo non solo alla realizzazione della prossima ciclabile abusiva, ma in occasione di qualsiasi altra Pedalata Stradale sui Denti®.

      Cos’altro dire: stay tuned!

      Con affetto sincero,
      Il Team di PsD.

      p.s.
      Ti fai un bel pezzetto tutti i giorni, niente male davvero!

      Mi piace

Rispondi sui Denti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...